» » » Oliver Sacks - L'occhio della mente (2012)

Oliver Sacks - L'occhio della mente (2012)

ghost | 0 Commenti | 17 visite
11
07
2019
Vota per questo articolo  
0 voti
     
LIBRI
Oliver Sacks - L'occhio della mente (2012)

Oliver Sacks - L'occhio della mente (2012)
PDF

Lilian Kallir è una brillante pianista che predilige Mozart: una sera, allorché deve affrontare il Concerto n. 21 (quello col famoso Andante), la partitura diventa di colpo un intrico di segni incomprensibili; è l'esordio di una neuropatologia che le impedirà, se non di scrivere, di leggere alcunché e altererà la sua percezione sino a farle confondere un violino con un banjo o un rasoio con una penna. Sue Barry è riuscita a diventare neurobiologa nonostante una menomazione invalidante: una forma di "strabismo" che inibisce la visione "stereoscopica", sicché gli occhi sono attivi uno per volta, in alternanza, senza mai potersi coordinare; per lei, la profondità e la terza dimensione sono categorie puramente immaginarie.
Sono solo due dei casi raccontati e analizzati nel nuovo libro di Oliver Sacks: storie di amputazioni e deformazioni affettivo-cognitive che sembrano sfociare in drammi senza ritorno. Eppure Sacks mostra ancora una volta come ogni ferita attivi inaspettate strategie adattative, una capacità impensabile di conservare o ridisegnare l'Io e il Sé. Ma per il lettore la vera sorpresa consisterà nel vedere tali dinamiche confermate dall'esperienza personale dello stesso Sacks. Scrutandosi con freddezza clinica, ma senza il timore di rivelare le oscillazioni dei suoi stati d'animo, il neurologo-scienziato parla infatti sia della sua prosopagnosia (l'incapacità di riconoscere i volti), sia dell'odissea legata a un melanoma maligno nella regione dell'occhio sinistro.

Download Links

Attenzione! Non sei abilitato a vedere questo testo.
Registrati o Fai Login

Attenzione! Non sei abilitato a vedere questo testo.
Registrati o Fai Login


dle

ATTENZIONE

Stai per prelevare Oliver Sacks - L'occhio della mente (2012)


Materiale solo a scopo dimostrativo e per testare la sua funzionalità quindi una volta prelevato dovete cancellare i file entro 24 ore dal vostro PC Nessuno dei files indicati su questo sito è ospitato o trasmesso da questo server. I links sono forniti dagli utenti del sito, TRLegend.org non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per qualsiasi pubblicazione o altra azione commessa dagli utenti.Se è stato di vostro gradimento supportate il lavoro comprando l'originale.

Commenta
Inserisci il codice dall'immagine:*
reload, if the code cannot be seen
Theme: